Cosa Fare Se...

Consigli Da Seguire

onoranze funebri

Di seguito, alcuni consigli da seguire nella difficile situazione della perdita di una persona cara. Per qualsiasi dubbio o necessità, vi invitiamo comunque a contattare l'agenzia.

Innanzitutto è buona norma non affidarsi mai alla prima impresa che vi contatta dopo un decesso, ma valutare con attenzione, magari con l'aiuto di una persona di fiducia meno coinvolta emotivamente, la qualità e i costi dei servizi offerti.
Richiedete sempre un preventivo di spesa dettagliato e conservate la fattura del servizio e la copia dei documenti per eventuali detrazioni fiscali.

Nel caso di decesso in abitazione privata è necessario richiedere l'intervento del medico curante o, se impossibilitato, della guardia medica per accertare il decesso e verificarne le cause. Se, invece, il decesso avviene in una struttura pubblica o privata (ospedale o casa di cura), sarà premura di quest'ultima effettuare la denuncia di morte e le relative certificazioni. In ambo i casi l' agenzia funebre I Cerubini si preoccupa di consegnare all’Ufficio anagrafico Civile del Comune competente tutta la documentazione necessaria allo svolgimento del rito funebre.

Se, invece, il decesso avviene all'estero, sarà l'agenzia funebre da voi delegata a comunicare immediatamente l’accaduto al Consolato Generale o all’Ambasciata Italiana, al fine di ottenere il nulla osta al rimpatrio della salma.

Infine, in caso di morte violenta o improvvisa per strada o in luoghi pubblici, occorre avvertire l'Autorità Giudiziaria che rilascerà l'autorizzazione alla rimozione della salma.

Share by: